Una patata, sedici tagli.

Che emozione quando spiego come si fanno i primi tagli in un corso o a scuola  in una prima classe è …..come insegnare a camminare.

 

Partendo dall’alto a sinistra:

Ponte nuovo, Frencese, Fiammifero, Paglia, Mascotte, Chips, Maxim, Rissolées,Parmentnier,Mantign, Olivetta, Parigina, Chateau,Cocotte,Naturale Fondenti, Mirepoix.

 

Considerazioni:

Quando ho detto ai ragazzi della scuola alberghiera che con una patata si potevano fare 16 tagli diversi, e ogni taglio ha una cottura diversa non ci credevano, e a volte stento a crederci anch’io.

Chef Alessandro Tannoia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...