Festa del Baccalà alla vicentina

La citta’ di SANDRIGO è considerata la “patria del baccala’”, grazie ai suoi legami di amicizia, culturali e commerciali con le isole LOFOTEN ( NORVEGIA), ed in particolar modo con l’isola di RØST, ma anche per le biennali GIORNATE ITALO-NORVEGESI e l’annuale FESTA DEL BACCALA’ ALLA VICENTINA, manifestazioni molto conosciute, organizzate dalla Pro Loco, che attirano nel paese gente da tutto il Veneto e dalle regioni vicine. 
La festa si svolge il sabato e la domenica ultimi di settembre, con spettacoli vari nelle piazze del Paese e la nomina dei nuovi “CAVALIERI ” della CONFRATERNITA DEL BACCALA’. Nell’occasione vengono preparati circa 15.000 piatti di baccalà. Sandrigo si trova a nord-est di Vicenza , a quindici minuti d’auto dal capoluogo, percorrendo la strada statale n.248 per Marostica e Bassano del Grappa, oppure uscendo al casello di Dueville dell’Autostrada Valdastico . 
Il paese, che negli anni ha trasformato la propria economia da prettamente agricola a quella artigiano-commerciale-industriale, conta ben nove ville venete ed una villa del ‘500 (Villa SESSO) di scuola palladiana, ben conservate, alcune delle quali sono visitabili previo appuntamento.
Il festival che si svolge l’ultima settimana di settembre seguirà come da tradizione il seguente programma :

VENERDI’ SERA: nei capannoni allestiti in piazza – risotto col baccala’ – musica e spettacolo

SABATO SERA: baccalà e polenta alla vicentina – spettacoli vari nelle piazze

DOMENICA MATTINA: cerimonia di investitura dei nuovi “CAVALIERI” della CONFRATERNITA DEL BACCALA’, con la presenza dei rappresentanti delle isole LOFOTEN e di RØST, dell’AMBASCIATORE e dei CONSOLI della NORVEGIA.
Mezzogiorno: nei capannoni allestiti in piazza: baccalà alla vicentina con polenta
Nel pomeriggio: spettacoli vari in piazza

DOMENICA SERA: baccala’ e polenta alla vicentina – spettacoli nelle piazze – fuochi d’artificio.

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Federico V. ha detto:

    Pranzo veloce “di lavoro” alla Trattoria 2 Spade di Sandrigo (http://www.duespade.com/) giovedì 28 settembre: 2 crostini con salsa al baccalà, risotto al baccalà mantecato alla vicentina, bigoli al baccalà, acqua gasata (causa nuova normativa stradale), caffè. €16,50. Molto buono.
    Per chi ha tempo consiglio di approfondire la degustazione del baccalà con un buon secondo, tipo baccalà alla vicentina e polenta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...